Convenzionati con ASL e INAIL

Convenzioni ASL e INAIL

Forniture A.S.L / INAIL

COME OTTENERE AUSILI E ARTICOLI ORTOPEDICI GRATUITAMENTE

Guida di Orthotecnica Bazzoni

Procedura per Richiedere Ausili Ortopedici con ASL

La necessità di ausili ortopedici è spesso una realtà per chi vive con invalidità o per i minori che necessitano di interventi specifici. Ecco una guida chiara e semplice su come richiedere questi ausili tramite la ASL.

Chi può beneficiare degli ausili ortopedici?

Le persone con un’invalidità riconosciuta o in attesa di riconoscimento per la specifica patologia e i minori di meno di 18 anni che necessitano di interventi di prevenzione, cura e riabilitazione.

Orthotecnica Bazzoni e la sua collaborazione con ASL e INAIL 

Siamo fieri di essere convenzionati con ASL e INAIL. Siamo sempre pronti a fornire informazioni dettagliate e ad assistervi nella gestione delle pratiche.

Guida alla procedura di richiesta:

  • Richiesta impegnativa dal medico curante

Il primo passo è recarsi dal proprio medico di base e richiedere un’impegnativa per una visita specialistica.

  • Visita dal medico specialista

Dopo aver prenotato, al termine della visita, il medico rilascerà una prescrizione su moduli appositi. Questa prescrizione andrà presentata al negozio ortopedico di fiducia per un preventivo.

  • Documentazione necessaria

Per ottenere la fornitura, è fondamentale presentare una prescrizione del dispositivo desiderato. Questa deve essere rilasciata da un medico specialista di una struttura pubblica (anche solo convenzionata). Assicuratevi che la prescrizione sia autenticata con il timbro della struttura e con il timbro e la firma del medico.

  • Fotocopia del certificato di invalidità

se già rilasciato, o della domanda di invalidità con copia della ricevuta di ritorno della raccomandata a dimostrazione che la domanda è stata inoltrata.

  • Fotocopia della carta d’identità e codice fiscale preventivo dell’azienda, negozio o laboratorio ortopedico autorizzato

Questa documentazione va presentata all’Ufficio Protesi della residenza dell’assistito

  • Autorizzazione

Trascorso un determinato periodo, l’Ufficio Protesi rilascerà l’autorizzazione alla fornitura del presidio. La stessa andrà poi consegnata ad Orthotecnica Bazzoni affinché possa fabbricare e consegnare il presidio (o a sceglierlo e a consegnarlo se trattasi di prodotto già pronto).

  • Collaudo

Nel momento in cui il presidio viene consegnato, Orthotecnica Bazzoni restituirà l’autorizzazione all’assistito che la firmerà per ricevuta. Sarà poi sua cura far verificare al medico prescrittore che il presidio consegnato corrisponda, difatti, alla prescrizione. In caso positivo, il medico apporrà firma e timbro di avvenuto collaudo.

  • Riconsegna del modulo

A questo punto, l’assistito restituirà l’autorizzazione collaudata ad Orthotecnica Bazzoni che emetterà fattura alla ASL. Qualora la consegna del collaudo non avvenga, l’assistito sarà tenuto a rimborsare il negozio per l’intero import della fornitura. 

Documenti aggiuntivi

  • Fotocopia del certificato di invalidità.
  • Altri documenti che potrebbero essere richiesti in base alla specifica situazione.

Hai ulteriori domande o dubbi sulla procedura? Non esitare a contattare Orthotecnica Bazzoni. Siamo qui per assisterti in ogni passo del processo.

Noi di Orthotecnica Bazzoni possiamo fornirvi prezioso supporto anche nei casi di:

  • Assistenza Pratiche

Forniamo piena assistenza al paziente nell’espletamento delle pratiche burocratiche per le forniture a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

  • Convenzioni

Convenzioni a livello nazionale con l’ente INAIL (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro).

  • Informazioni e Contatti

Vi aiutiamo a gestire i contatti con i servizi sociali delle varie ASL e Regioni, così da ottenere la fornitura del presidio senza alcuna spesa aggiuntiva.

  • Agevolazioni dell’IVA

Applicazione dell’aliquota IVA agevolata al 4% per le forniture dei presidi degli aventi diritto.